Ufficio Turistico e Sede
Via Confalonieri, 2/A
Ballabio (LC)
Tel e Fax +39 0341 530601
E-mail: segreteria@prolocoballabio.it
Situato in un'ampia conca chiusa tra la Grigna meridionale ed il monte Due Mani, Ballabio è la porta della Valsassina anche se geograficamente non ne fa parte. Anticamente, infatti, apparteneva alla Pieve di Lecco e non a quella di Primaluna. Di fatto Ballabio è il primo paese della Valsassina ed è suddiviso in due centri che sono anche due parrocchie: Ballabio superiore e inferiore. Per la sua strategica collocazione nel XVI secolo il borgo fu posto a difesa della gola di Balisio con castelli, trincee e muraglie. La strada che lo collega a Lecco risale ai primi del secolo e venne cosfruita su una via precedente tracciata ai tempi di Maria Teresa d'Austria.
Paese ricco di recenti costruzioni, strutturalmente modificato da quello che era 70/80 anni or sono, allorché esistevano due unità comunali: Ballabio Inferiore e Ballabio Superiore (unificati nel 1927).
Ognuno dei due paesi era costituito da case-casine arroccate su sé stesse, con popolazione dedita esclusivamente all’allevamento del bestiame e a attività casearie.
Il paese, un tempo solo vaste ed ondulate praterie, declina dolcemente nell’ampia conca tra la Grigna Meridionale ed il Monte Due Mani.
Per la storia è giusto ricordare che:
. attorno all’anno 1000 vennero innalzate fortificazioni nella valle di Balisio a difesa della Valsassina;
. il Manzoni ne “I Promessi Sposi” cita al cap.29° il paese di Ballabio, in occasione del passaggio dei Lanzichenecchi;
. il paese diede i natali ad Umberto Locatelli (della notissima “Mattia Locatelli”) eletto poi senatore del Regno d’Italia;
. nel 19° secolo vennero fondate in Ballabio le due grandi aziende casearie “Galbani” e “Mattia Locatelli”.
Ai giorni nostri Ballabio, con i suoi quasi 4000 abitanti, sviluppa notevoli e varie produzioni nelle fabbriche della zona artigianale. I turisti ed i villeggianti sono ben accolti e possono godersi le aspre vette della Grigna sino alla dolce serenità dei paesi valsassinesi e di quelli lacustri.


INFORMAZIONI UTILI
Superficie: Kmq.14,97
Altezza: 568/2177
Prefisso: 0341
Frazioni: Balisio, Piani Resinelli, Ballabio inf., Ballabio sup., Rif.Cavalletti, Nibbio
Festa Patronale: San Lorenzo (10 Agosto) - Madonna Assunta (15 agosto)
CARTINA